San Francesco al Prato

Itinerary suggestions: San Francesco al Prato

The Church of San Francesco al Prato, from the XII century, was built in Perugia, and it stands in the square that takes the same name, next to the medieval oratory of San Bernardino. Uncovered for many years, due to the landslides of the hill where the Church was built, it was recently renovated and turned into an Auditorium.
Peaceful place, where you can relax after your visit to Perugia!

Complesso_di_San_Francesco_al_Prato

Posted in Luoghi da Visitare | Leave a comment

Percorsi Templari – Percorsi templari a Perugia: da Corso Garibaldi passando per il Tempio di Sant’Angelo, alla Chiesa di San Bevignate

Lascia l’auto al Parcheggio Sant’Antonio e inizia il tuo tour a piedi imboccando Corso Garibaldi da Piazza Grimana, dove avrai avuto la possibilità di ammirare l’Arco Etrusco e il bellissimo Palazzo Gallenga, sede dell’Università per Stranieri diPerugia.
 Perugia_Tempio_S_Michele
Non tutti sanno che Corso Garibaldi è ricco di simboli esoterici: percorrendolo, noterai sugli architravi dei portoni la presenza di iscrizioni e segni chiaramente riconducibili alla simbologia templare. In particolare, soffermati sulla Chiesa sconsacrata di San Cristoforo dove questi segni si intrecciano misteriosamente a quelli massonici: sopra la porta di ingresso, vedrai un eloquente bassorilievo che riporta una squadra e un compasso sovrapposti all’interno di un triangolo.

 

Nell’itinerario templare, Corso Garibaldi rappresenta la strada per raggiungere il vicino Tempio di San Michele Arcangelo, risalente al V secolo d.C. (chiamato anche Tempietto). In poco più di dieci minuti percorrerai tutto il Corso, trovando alla tua destra questa particolare Chiesa paleocristiana dall’insolita forma circolare, un luogo antichissimo già sacro agli Etruschi e ai Romani. L’edificio è circondato da un ampio prato e l’atmosfera che lo circonda è di quiete assoluta: non a caso, i perugini e gli studenti della vicina università amano venire qui per godersi qualche ora di relax.

Il Tempio è dedicato a San Michele Arcangelo, il Santo Guerriero che combatteva contro il maligno: questa intitolazione rappresenta già un primo forte legame tra il luogo e i cavalieri templari. L’interno della Chiesa è sorprendente, contraddistinto dalla presenza di un meraviglioso colonnato corinzio, con l’altare posto al centro della struttura. Fate attenzione alla simbologia: la stella a cinque punte inscritta in un cerchio sul pavimento accanto all’ingresso, la pianta della struttura che ricorda quella dell’antica Gerusalemme, le tipiche croci patenti e alcune misteriose incisioni sui capitelli del colonnato, la cui interpretazione dovrebbe svelare come la nascita di Gesù sia stata fonte di salvezza per l’umanità.

 

Per raggiungere la più importante tra le testimonianze templari della città, ti consigliamo di tornare indietro a piedi verso Piazza Grimana e riprendere la tua auto al Parcheggio Sant’Antonio. A questo punto, mettiti alla guida verso il quartiere Monteluce e raggiungi la Chiesa templare di San Bevignate. La costruzione ti si presenterà in tutta la sua imponenza, con il suo aspetto massiccio e fortificato. Il portone d’ingresso è contrassegnato dalla presenza della simbologia del fiore della vita su entrambi i lati; al suo interno potrai vedere un prezioso ciclo di affreschi di straordinaria importanza che ricorda e illustra la missione dell’ordine religioso cavalleresco in Terra Santa, elogiandone l’importanza a difesa della Cristianità.

 

Dopo la ristrutturazione, la Chiesa di San Bevignate è diventata uno spazio pubblico nel quale vengono organizzate molte iniziative culturale nel segno dei templari. Informati sul calendario degli eventi, si tratta di appuntamenti davvero imperdibili e suggestivi per gli appassionati!

 

fonte: http://www.umbriatourism.it/-/percorsi-templari

Posted in Luoghi da Visitare | Leave a comment

Special Offer August Perugia

Special Offer August Perugia !

If you’d like to take a vacation in one of the most beautiful cities of central Italy, Perugia awaits you with a full list of many events!
Call us or write us for the best offer online!
reception@hotelgio.it | T e F +39 075 5731100

Discover the offer: http://bit.ly/special_offer_august_gio

special offer august perugia

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Le frittelle di San Giuseppe

Buongiorno a tutti!! Oggi siamo particolarmente golosi! Il 19 Marzo si festeggiano i Papà e la festa di San Giuseppe per gli Umbri vuol dire anche Frittelle!!

frittelle

Questo squisito dolce è una tradizione del tardo medioevo, in Umbria ma anche in Toscana. Le frittelle sono dei piccolo bocconcini di riso fritti, sono veramente la fine del mondo!! Provare per credere!! Visto che la festa del Papà si sta avvicinando, ecco la nostra ricetta per voi!

 

 

Ingredienti (dose per 4 persone)

250g Riso

100g zucchero semolato
1 cucchiaio di zucchero alla vaniglia
½ scorza di limone grattugiata
2 uova intere
2 tuorli
1/2l latte, rum, cannella in polvere, farina, olio, zucchero a velo

Cuocete il riso nel latte, quando il latte sarà quasi del tutto assorbito, prima di spegnere il fuoco, aggiungete lo zucchero, la scorza di limone, lo zucchero alla vaniglia, il rum e la cannella!

Mescolate bene il composto finché il latte non si sarà prosciugato, dopo di ché spengete i fornelli e lasciate raffreddare.

A questo punto procediamo a sbattere i tuorli e a montare gli albumi a neve, uniamo i due composti ottenuti e siamo pronti per friggere in olio extravergine di oliva bollente! Con un cucchiaio prendete una porzione e adagiatela nell’olio. Ultimo tocco di zucchero a velo e… buon appetito!!!

Ci raccomandiamo.. aspettiamo foto e commenti delle vostre frittelle! Fateci sapere come sono venute e soprattutto quanto erano gustose!!

Se non avrete tempo di cucinarle vi invitiamo al nostro ristorante, le frittelle preparate dai nostri cuochi sono veramente eccezionali!!! www.ristorantegioarteevini.it

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

La Torta di Pasqua: tradizione e ricetta

LA TORTA DI PASQUA

La Quaresima è iniziata, e anche i preparativi per la nostra gustosa torta al formaggio di tradizione Pasquale! Vogliamo condividere con voi la nostra storia e darvi una delle tante ricette che i nostri nonni ci hanno tramandato! Non manca mai nelle tavole Umbre il giorno di Pasqua (e spesso anche gli altri giorni dell’anno!) questa buonissima torta, ogni famiglia ha la propria ricetta, ma di solito il risultato è pressappoco lo stesso! Una bontà! Secondo la tradizione la torta viene benedetta e si mangia a colazione la mattina della Santa Pasqua, insieme all’uovo sodo o da alcuni salumi, ma poi la troviamo anche a Pranzo! Ottima da sola, sublime se accompagnata da capocollo o salame!

torta-di-pasqua-umbra-586x293

Di solito le nostre mamme o le nostre nonne quando si mettono al lavoro ne sfornano almeno 7 o 8! La ricetta che vi diamo è per una torta di circa un Kg. diciamo, per iniziare!

Non ci resta che augurarvi buon lavoro e buon appetito!!

Ingredienti:

500 gr. di farina tipo 0
75 gr. di strutto
75 gr. olio extra vergine d’oliva umbro
50 gr. lievito di birra

Un bicchiere di acqua tiepida
1/2 bicchiere di latte
100 gr. pecorino romano grattugiato
100 gr. parmigiano reggiano grattugiato
75 gr. groviera a dadini
5 uova
un pizzico di pepe per ogni uovo
15 gr. Sale

Prima di tutto impastate un po’ di farina (circa 50 gr.) con un po’ di  lievito (circa 10 gr.) e l’acqua tiepida, lasciate riposare l’impasto il più possibile e coprite con un panno umido (se avete tempo una notte sarebbe l’ideale, altrimenti alcune ore).

Scaldate il latte e una volta tiepido far sciogliere lo strutto e il lievito che è restato. Ora passiamo alle uova, un pizzico di sale e si può iniziare a sbatterle, nel frattempo aggiungete tutti i formaggi e continuate a mescolare.

Fatto questo, potete riprendere l’impasto iniziale che avete lasciato riposare, il latte con il lievito e aggiungere la farina che è rimasta, e le uova con i formaggi… e impastate bene per una mezz’ora circa!

Ci siamo quasi!! Ora prendete una teglia ( preferibilmente in alluminio ), ungetela con butto e infarinatela, poi versatE l’impasto che dovrà a arrivare a circa metà teglia. Ora potete infornare per farla lievitare, quando l’impasto arriverà al bordo la torta sarà pronta per essere cotta a 160° per i primi 20 minuti e poi a 135° per un’altra mezz’ora.. la temperatura è variabile ovviamente da forno a forno, ma per sicurezza fate la prova stecchino!

 

Che dire, un lavoro impegnativo ma ne vale la pena! Non ve ne pentirete!! E se proprio non avete tempo, venite ad assaggiarla al nostro ristorante!!

www.hotelgio.it

 

 

 

 

 

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Idee per ricette sfiziose in Quaresima

La Quaresima, ovvero i quaranta giorni che intercorrono tra la fine del carnevale e la Pasqua, è per i cattolici un periodo di purificazione e di riscoperta dell’essenzialità che passa anche attraverso l’astinenza dai cibi grassi.

 

bacc

 

Non è però obbligatorio rinunciare al gusto: un esempio è il Baccalà alla Perugina.

Potrebbe sembrare strano che una città senza il mare annoveri tra le sue tipicità culinarie un piatto a base di pesce eppure è una tradizione piuttosto antica.

Il tocco sfizioso è rappresentato dai pinoli e dall’uva sultanina, che conferiscono sapore ed originalità ad un piatto cosiddetto “povero”.

Trascorri la Pasqua a Perugia 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

La Chiesa di San Domenico a Perugia

Buongiorno a tutti!! Oggi parliamo della nostra bellissima Chiesa di San Domenico!

E’ così bella e imponente e suggestiva  che non possiamo non farvela conoscere!!
E’ l’edifico religioso più grande in dimensioni di tutta la regione. All’esterno il portale d’ingresso della fine del XVI secolo e la doppia scalinata barocca ci segnalano che l’attuale costruzione non può essere quella originale. L’edificio originario di San Domenico, sorto sulle ceneri di San Domenico Vecchio, inadeguato all’accresciuto ruolo dei Domenicani, risale al 1304. L’imponente edificio gotico con tre navate a sala, esempio per la futura Cattedrale di S. Lorenzo, è stato consacrato solamente nel 1459 da Pio II, mentre il campanile che domina il paesaggio fu terminato verso la fine del XV sec.

IMG_0750_-_Perugia_-_Chiesa_di_san_Domenico_al_tramonto_-_Foto_G._Dall'Orto_5_ago_2006

La sua parte superiore dovette essere demolita poco dopo per pericolo di crollo, in origine il campanile era alto ben 126 metri ma nel 1546 venne portato all’attuale altezza di 60 metri.

Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Mostra Mercato del Tartufo Nero

Anche quest’anno, immancabile l’appuntamento con la Mostra Mercato del Tartufo Nero di Norcia dal 27 febbraio al 1 marzo.

Il protagonista indiscusso sarà il “Nero di Norcia”, accompagnato dai prodotti della Valnerina;neronorcia

sarà quindi l’occasione giusta per assaporare i gusti e profumi genuini della tradizione Umbra e non solo…

infatti sarà luogo d’incontro tra i produttori locali e d’Italia del settore agro-alimentare.

Il programma è ricco di eventi,mostre, stand, spettacoli e ci saranno dimostrazioni dal vivo come la cucina show e gli antichi mestieri.

Un tripudio di sapori e cultura in un luogo dove di certo la tradizione non manca.

Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Babbo Natale a Perugia

Per molti quella del Natale è la festa più bella e sentita dell’anno, vissuta con grande entusiasmo soprattutto dai bambini. Più si avvicina la data e più cresce la curiosità di sapere e vedere se anche questo anno Babbo Natale verrà a far loro visita.

Nel frattempo per iniziare a respirare l’atmosfera natalizia molte sono le iniziative che attraggono grandi e piccini.

A Perugia vengono organizzate diverse feste, eventi, mercatini e spettacoli.

Al Centro Commerciale di Collestrada  dal 30 novembre fino al 24 dicembre il sabato dalle 16.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00 vi accoglierà il villaggio di Babbo Natale con gli elfi e Mirko Revoyera che racconterà le sue splendide storie di Natale.

Alla Rocca Paolina di Perugia dal 7 al 23 dicembre 2014Natale alla Rocca“, la mostra mercato delle produzioni artigianali di qualità, dei mestieri d’arte, della creatività, della sperimentazione e del riciclo. La mostra avrà come protagonista l’oggetto ben fatto, il prodotto artigianale e la sua capacità di esprimere cultura, creatività, storia ed innovazione.

Dal 6 al 23 dicembre “Special Christmas”  in Piazza IV Novembre e Piazza Matteotti verranno trasformate in un villaggio natalizio. Oltre cinquanta espositori nazionali ed europei proporranno le loro creazioni. Un’ area sarà dedicata alle strenne provenienti da Finlandia, Ungheria, Russia, India e Siria. Ci saranno anche eventi per i più piccoli, che avranno  l’occasione di incontrare Babbo Natale nella casetta di legno svedese in Piazza Matteotti e di partecipare a divertenti attività didattiche.

 

Vi aspettiamo numerosi a Perugia per vivere un Magico Natale.

 

 babbo-natale-e-pupazzo

Posted in Curiosità, Eventi in Umbria, Luoghi da Visitare | Tagged , , | Leave a comment

Stagione Invernale Jazz Club Perugia 2014/2015: gli Harlem Gospel Choir

HARLEM GOSPEL CHOIR “Sing Their Greatest Hits” 

Anche quest’anno torna l’immancabile appuntamento con il concerto degli Harlem Gospel Choir con “Sing Their Greatest Hits” che si terrà il 19 Dicembre presso l’Hotel Giò Jazz Area.
La serata si apre con l’appuntamento enogastronomico a buffet offerto dal Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini intorno alle ore 20.15 per poi proseguire con il concerto. Le canzoni d’amore e di speranza toccheranno il profondo della vostra anima, togliendovi il respiro!
Come già spiegato anche in precedenti nostri post, il termine “gospel” significa “parola del Signore”, God-spell, ed è quindi riferito al vangelo.
Tutt’oggi viene mantenuta l’usanza, in tante chiese afroamericane, di pregare durante la messa cantando e ballando.
E’ grazie a questo concerto che, all’Hotel Giò, si entra in pieno clima natalizio…una serata magica ed emozionante…

Per saperne di più sulla Stagione Jazz http://bit.ly/1EsQTJw

A presto amici e buona serata!
www.hotelgio.it

Harlem Gospel Choir

Harlem Gospel Choir

Posted in Curiosità, Enogastronomia, Eventi in Umbria | Tagged , , | Leave a comment